INSALATA RUSSA

INSALATA RUSSA

L’insalata russa è una salsa che non ha bisogno di presentazioni ed è molto amata da chi apprezza il gusto della maionese e dei sottaceti. E’ un ottimo antipasto, coloratissima e gustosa si presenta bene servita in ciotole monoporzione, nelle tartelle di pasta brisee o come farcia della colomba gastronomica. Qui ti riporto anche la ricetta della maionese così, in poche mosse, potrai realizzare un’insalata russa totalmente fatta in casa.

INGREDIENTI:

PER LA MAIONESE:

  • 100 ml di Latte di soia non zuccherato;
  • 220 ml di Olio di semi;
  • 2 cucchiai di succo di Limone o di Aceto;
  • 2 cucchiaini di Senape;
  • 2 Pizzichi di Curcuma;

PER LE VERDURE:

  • 4 Patate lesse;
  • 120 gr di Pisellini surgelati;
  • 350 gr di Giardiniera;
  • Tanto Amore.

PROCEDIMENTO:

Iniziare a fare la maionese: nel boccale del frullatore ad immersione inserire il latte e l’olio ed iniziare a montare, rimanendo con il Minipimer a contatto con il fondo del boccale per i primi 30 secondi circa, e poi procedere muovendo dall’alto in basso.

Inserire, quindi, gli altri ingredienti, ovvero il limone, la senape, la curcuma ed il sale. Riprendere a frullare per pochi secondi. Il risultato deve essere una salsa che ricorda, nell’aspetto e nel colore, la classica maionaise con uova. Far riposare in frigorifero.

A questo punto passare alle verdure. Mettere a lessare le patate in una pentola con abbondante acqua; verificarne la cottura con una forchetta. Scolarle e schiacciarle con lo schiacciapatate e metterle da parte.

Cuocere a vapore i pisellini e unirli alle patate lesse.

Nel frattempo, ridurre a cubetti la giardiniera; in una grande ciotola, mischiare tutte le verdure con la maionese. Lasciare riposare l’insalata russa in frigorifero un’oretta circa, per farla insaporire. Trasferirla in un piatto da portata; decorarla e servirla.

NOTE:

  • Ho già parlato della maionese senza uova in questo articolo;
  • Con le dosi indicate otterrai una generosa quantità di insalata russa; a seconda delle necessità potrai dimezzare le dosi di maionese e verdure.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente HUMMUS DI OLIVE TAGGIASCHE Successivo PATE' DI TOPINAMBUR

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.