ORO CIOK FATTI IN CASA

ORO CIOK FATTI IN CASA

Riprodurre con le proprie mani i celeberrimi biscotti della Saiwa è proprio appagante! E’ una di quelle sensazioni di beatitudine seconde solo allo stupore di chi, guardandoli, esclama stupito:”Ma li hai fatti tu?”. In fin dei conti, si tratta di biscotti di frolla con una tavoletta di cioccolato: semplici e buoni! Per riuscire nell’impresa, mi sono servita del kit “Cookie Choc” di Silikomart, contenente un tappetino in silicone per creare 6 placchette di cioccolato ed un tagliabiscotti. Non ti serve altro, se non tanta fantasia nel preparare diversi tipi di frolla (bianca, al cacao, alle mandorle, con farina di riso…) e combinarli con il cioccolato bianco o fondente o, magari, debitamente colorato per un evento particolare. Se hai dei bambini, poi, questo è un modo coinvolgente per fare un’attività insieme. A questo punto, non ti resta che provare: buon lavoro!

INGREDIENTI:

  • 250 gr di Farina;
  • 75 gr di Margarina vegetale fredda;
  • 80 gr di Zucchero;
  • 50 ml di Acqua fredda;
  • 1 cucchiaino di Lievito per dolci;
  • 200 gr fra Cioccolato fondente e bianco per la decorazione;
  • Kit cookie choc Silikomart;
  • Tanto amore.

PROCEDIMENTO:

Mescolare la farina, lo zucchero ed il lievito; unire la margarina vegetale ridotta in tocchetti e l’acqua ed iniziare ad impastare amalgamando tutti gli ingredienti. Trattandosi di una frolla, l’operazione deve essere molto veloce. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero per un’ora.

Nel frattempo, formare le tavolette di cioccolato facendo sciogliere 80 gr di cioccolato a bagnomaria e versarlo nei sei stampi in silicone presente nel kit. Battere bene il tappetino per eliminare le bolle d’aria e porlo in un luogo fresco a rassodare per almeno 30 minuti. Quando il cioccolato si sarà indurito, estrarre le tavolette, metterle da parte e formarne delle altre.

Trascorso il tempo di riposo della frolla, procedere a tirare la sfoglia, ponendo una parte del panetto fra due fogli di carta forno e, con l’aiuto di un mattarello, allargare l’impasto fino a raggiungere uno spessore di 3 mm. Ritagliare i biscotti con il tagliapasta contenuto nel kit.

Infornare a 170°per 10 minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare completamente.

Assemblare gli “oro ciok” mettendo sui biscotti un po’ di cioccolato fuso, affinchè faccia da collante, e poi la placchetta di cioccolato, facendo aderire bene. Non toccare i biscotti per qualche minuto.

Si conservano per 3-4 giorni in una scatola di latta.

NOTE:

  • Volendo giocare sull’alternanza bianco/nero, si può fare una parte dell’ impasto al cacao; io l’ho fatto in corso d’opera, ma la cosa migliore è mettere meno farina all’inizio, dividere l’impasto in due parti e, in una, aggiungere il cacao e, nell’altra, un po’ di farina e proseguire come indicato in ricetta;
  • Ho sfruttato la frolla avanzata per creare dei semplici biscotti che ho decorato con un po’ di cioccolato fuso. Li ho serviti con del caffè di cicoria e un cucchiaino di cioccolato.

  • Con questa dose ho ottenuto 12 tavolette di cioccolato, metà bianco e metà fondente, e 20 biscotti di frolla.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.