SOFFICIOTTI DI PASTA DI PIZZA

SOFFICIOTTI DI PASTA DI PIZZA

I sofficiotti sono una tentazione irresistibile, da preparare appositamente o quando avanza la pasta della pizza. Caldi e fragranti, con la superficie salata al punto giusto e morbidi morbidi: come non cedere?

Perfetti per il buffet, da servire al posto del pane, o come salvacena in quelle sere in cui non si hanno idee, ma solo voglia di mangiare qualcosa di buono.

Sono semplicissimi da preparare e sono ottimi anche solo per accompagnare una coloratissima insalata.

Se non hai tempo non ti scoraggiare: nel reparto forneria del supermercato trovi la pasta per pizza già pronta; la dividi in pagnotte e procedi come descritto in ricetta.

Pochi passaggi per ottenere dei finger food squisiti!

INGREDIENTI:

  • 250 gr di Farina “0”;
  • 150 ml di Acqua tiepida;
  • 3 gr di Lievito di birra fresco;
  • 15 ml di Olio evo;
  • 4 gr di Sale;
  • Olio evo da spennellare;
  • Sale fino da cospargere in superficie;
  • Tanto Amore.

PROCEDIMENTO con la macchiana del pane:

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida.

Nel cestello della macchina del pane versare l’acqua con il levito; unire l’olio, la farina, ed, infine, il sale. Selezionare il programma “Impasto per pasta” (nel modello Kenwood BM250 corrisponde al tasto 9) della durata di 14 minuti.

A questo punto, prelevare la massa e adagiarla in una ciotola unta di olio; coprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare per 7-8 ore.

NOTA BENE: in alternativa, lascia lievitare l’impasto nel forno preriscaldato a 25°, per un’ora.

Trascorso il tempo indicato, dividere l’impasto in 4 panetti delle stesse dimensioni e sistemarli su una teglia, adeguatamente larga, coperta da carta forno. Rimettere a lievitare per altri 60 minuti (in alternativa in forno caldo a 25° per 30 minuti).

Preriscaldare il forno a 220°.

Incidere ogni panetto con una linea verticale centrele e due orizzontali, dividendo la pagnotta in 6 parti.

Spennellare con olio evo ed infornare per 10 minuti.

A questo punto, estrarre la teglia dal forno e separare tutti i pezzi, per permettere una cottura uniforme. Spennellare nuovamente con altro olio e distribuire un pizzico di sale fino su ogni sofficiotto.

Infornare nuovamente per altri 10 minuti, fino a doratura.

Servire caldi.

Io li ho farciti con del radicchio rosso grigliato Fior Fiore Coop, delle fettine di Gondino e ho accompagnato con una bella insalata colorata con olive e quinoa.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

 

 

Precedente FOCACCIA DOLCE CON FARINA DI TIMILIA Successivo CREMOSO ALLE MANDORLE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.