SANDWICH CON MOCKTUNA

SANDWICH CON MOCKTUNA

Gli amici di Essere Animali oggi ci tentano con una ricetta golosissima che non avevo mai mangiato prima.

Si tratta di una salsa, la mocktuna, a base di ceci e maionese, resa ancora più stuzzicante dall’aggiunta dei cetriolini in agrodolce e tocchetti di sedano.

Io l’ho usata per creare dei sandwich squisiti con il pane di grani antichi fatto in casa, pomodori secchi, olive e vari tipi di insalata.

Più che pranzo da martedì, sembrerebbe la classica cena fra amici del sabato sera, con birra a fiumi ed una serie su Netflix… Dico bene?

INGREDIENTI:

  • 250 gr di Ceci lessi;
  • 3 cucchiai di maionese (trovi la ricetta nelle note);
  • 1 Cipollotto fresco;
  • 1 gambo di Sedano;
  • 3 Cetriolini in agrodolce;
  • fette di Pane/ 4 Piadine senza strutto/ 4 Panini;
  • Insalata;
  • Verdure sottolio;
  • qualche goccia di Tabasco;
  • Tanto Amore.

PROCEDIMENTO:

Tritare il cipollotto, il sedano e i cetrioli e tenere da parte, in una ciotola.

Schiacciare i ceci con una forchetta (devono risultare spappolati, ma non a crema) e aggiungerli alle verdure.

Legare con la maionese e regolare di sale e pepe.

Utilizzare la crema per creare dei golosissimi sandwich.

Affettare il pane di grani antichi, spalmare la crema di ceci, farcire con la rucola, il radicchio, l’insalata, i pomodori secchi, le olive denocciolate o con quello che ti piace.

Completare con qualche goccia di tabasco e servire.

NOTE:

  • Se preferisci, puoi omettere il cipollotto: otterrai una crema ugualmente squisita, ma molto più delicata.
  • Ecco la ricetta della maionese vegan fatta in casa. Ingredienti: 50 ml di Latte di soia non zuccherato; 150 ml di Olio di semi di girasole spremuto a freddo; Succo di limone; Sale; Curcuma. Procedimento: Frullare in un blender o nel boccale del minipimer il latte di soia con un pizzico di sale, una spolverata di curcuma e un goccio di succo di limone. Aggiungere a filo l’olio fino ad ottenere un composto sodo.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

Precedente POLPETTINE DI LENTICCHIE Successivo VERMICELLI DI RISO CON TOFU E VERDURE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.