POLPETTONE FILANTE CON SPINACI

POLPETTONE FILANTE CON SPINACI

Ecco il mio primo esperimento con un polpettone vegetale!

L’ho fatto con le lenticchie e gli spianci avanzati; li ho combinati ai ceci in scatola ed ho creato un cuore filante di formaggio. E’ nato come un esperimento e si è rivelato un piatto buonissimo, da fare e rifare, farcendolo, ogni volta, in modo diverso.

Inoltre, può essere totalmente senza glutine, semplicemente sostituendo il pangrattato con la farina di avena e quella di mais.

Ecco a te, il polpettone della domenica, quello con la crosticina e il morbido ripieno, rivisitato e corretto!

INGREDIENTI:

  • 230 gr di Ceci già cotti;
  • 200 gr di Lenticchie secche:
  • 230 gr di Spinaci già cotti;
  • 100 gr di formaggio Violife;
  • 5 cucchiai di farina di Avena;
  • 1 Cipolla piccola;
  • 1 Carota;
  • 1 costa di Sedano;
  • 1 ciuffo di Prezzemolo;
  • 1 cucchiaino di Paprika affumicata;
  • Sale;
  • Pepe;
  • Farina di mais o Pangrattato per la panatura;
  • Tanto Amore.

PROCEDIMENTO:

Sciacquare le lenticchie sotto l’acqua corrente e metterle in ammollo per una notte.Cuocerle con la carota, il gambo del sedano e la cipolla tagliati in grossi pezzi. Eliminare l’acqua di cottura, il gambo del sedano e la carota.

A questo punto, frullare le lenticchie, la cipolla, il prezzemolo ed i ceci. Se non hai un frullatore abbastanza capiente, ripeti l’operazione in più momenti.

Trasferire il composto in una ciotola; aggiustare di sale e pepe e insaporire con la paprika.

Per addensare l’impasto ed ottenere una preparazione totalmente senza glutine, utilizzare la farina di avena (io sono partita dai fiocchi e li ho polverizzati nel mixer!); amalgamare il tutto e trasferirlo su un foglio di carta forno.

Stendere l’impasto in un rettangolo uniforme e non troppo sottile; coprirlo con uno strato di spinaci lessi e uno di formaggio vegetale tagliato sottile. NOTA BENE: lasciare un bordo libero lungo tutto il perimetro, per evitare che il ripieno fuoriesca in cottura.

Arrotolare dal lato lungo, aiutandosi con la carta forno, chiudendo, man mano, le estremità. Compattare il polpettone; spennellarlo con un po’ di olio evo e cospargerlo, uniformemente, con farina di mais o pangrattato.

Infornare, in forno preriscaldato, a 180° per una trentina di minuti.Per formare una deliziosa crosticina, azionare il grill negli ultimi minuti.

Tagliare a fette e servire caldo, accompagnato con tante verdure di stagione.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

Precedente PACCHERI CREMOSI ALLA ZUCCA Successivo BISCOTTI DI PERCIASACCHI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.