POLPETTINE DI MIGLIO E FAVE

POLPETTINE DI MIGLIO E FAVE

Incredibilmente mi è avanzato del purè di fave e ho voluto osare accostandolo ad un cereale buono e privo di glutine: il miglio. Per dara morbidezza al composto ho usato della zucca; il risultato sono state delle buonissime polpettine di riciclo con una deliziosa crosticina di polenta.

Se ancora credi che il miglio sia un cibo adatto solo alle galline, ti invito a ricrederti e ad assaggiarlo. In questo periodo di gran freddo è l’ideale nelle zuppe calde di verdure e legumi, ma è perfetto anche per completare le coloratissime Buddha Bowls o per sostituire, in estate, al riso nelle classiche insalate. Però, il modo più godurioso in cui l’ho mangiato finora sono, appunto, queste dorate polpettine!

INGREDIENTI per 16 polpettine:

  • 70 gr di purè di Fave secche;
  • 20 gr di Miglio biologico;
  • 70 gr di Zucca;
  • 1 cucchiaio di fiocchi di Avena;
  • Sale;
  • Aglio Orsino;
  • Polenta per impanare;
  • Tanto Amore.

PROCEDIEMENTO:

Per la realizzazione del purè di fave ti consiglio di leggere la ricetta “Fave e verdura, un piatto furbo!”, in cui spiego la procedura passo passo.

Lessare il miglio per 20 minuti o il tempo riportato sulla confezione.

Cuocere la zucca a vapore e schiacciarla con una forchetta. Nel frattempo, polverizzare i fiocchi di avena nel mixer fino ad ottenere una farina.

Fatto ciò, preparare le polpettine: in una ciotola riunire il purè di fave, la zucca ed il miglio. Aggiustare di sale; aggiungere un pizzico di aglio orsino e la farina di avena. Amalgamare il composto.

A questo punto formare le polpettine; sistemarle in un piatto e riporle nel frigorifero a rassodare per, almeno, un’ora.

Passarle nella farina di polenta e metterle a cuocere in una padella con un giro di olio.

Cuocere per pochi minuti fino alla doratura.

Servire calde. Io le ho accompagnate con una genorosa quantità di cavolo cappuccio viola condito con succo di limone, gomasio e semi di sesamo.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

Precedente TORTA BUON COMPLEANNO Successivo PONTEDERA VEGAN DAYS

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.