PATE’ DI TOPINAMBUR

PATE’ DI TOPINAMBUR

Se sei alla ricerca di una salsa originale con cui arricchire il buffet dell’aperitivo o da utilizzare come condimento per la pasta, questo patè è la scelta giusta! I topinambur sono dei piccoli tuberi il cui sapore ricorda quello del carciofo. In cucina sono molto versatili e possono essere impiegati in tantissime preparazioni anche molto diverse fra loro: dalle buddha bowls alle torte salate, dai primi piatti ai contorni. Oggi ti propongo una ricetta semplicissima che, sono sicura, ti conquisterà!

INGREDIENTI:

  • 200 gr di Topinambur;
  • 34 gr di Mandorle tritate;
  • 8 gr di Lievito alimentare;
  • Sale q.b.;
  • Olio q.b.;
  • Tanto Amore.

PROCEDIMENTO:

Pulire accuratamente i topinambur e cuocerli a vapore.

Inserire nel boccale del frullatore ad immersione tutti gli ingredienti, tranne le mandorle, e frullare. A questo punto aggiungere le mandorle ed amalgamare.

Utilizzare il patè come salsa per l’aperitivo da servire spalmato sui crackers o sul pane tostato oppure come condimento per la pasta. Una proposta sfiziosa è quella di spalmare il patè su uno strato della colomba gastronomica: una mossa sorprendente e vincente!

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.