PANZOTTINI DOLCI

PANZOTTINI DOLCI

La voglia di dare una forma diversa ai biscotti di frolla e l’impazienza di testare il nuovo set di formine per panzerotti, mi hanno condotta a questi “panzottini”. Fragranti finger food dolci, ripieni di marmellata e crema Richard, per accontentare i gusti di tutti.

Di facile esecuzione, costituiscono un buon pretesto per coinvolgere i bambini nella preparazione e iniziare ad instillare, in loro, l’amore per la cucina che si porteranno dentro da adulti.

INGREDIENTI per 17 biscotti:

  • 300 gr di Farina “0”;
  • 100 gr di Zucchero integrale di canna;
  • 2 cucchiai di Fecola di patate;
  • 40 ml di Olio di semi;
  • 15 gr di Lievito per dolci;
  • 95 ml di Latte di Soia;
  • 1 pizzico di sale;
  • Marmellata;
  • crema Richard;
  • Zucchero a velo;
  • Cacao amaro;
  • Tanto amore.

PROCEDIMENTO:

Preparare la frolla disponendo la farina e la fecola a fontana sulla spianatoia; aggiungere lo zucchero, il pizzico di sale e l’olio. A parte, in una ciotola, far sciogliere il lievito nel latte tiepido e aggiungerlo agli altri ingredienti. Iniziare ad amalgamare con una forchetta e poi continuare con le mani.

Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato, stendere la frolla vegetale. Per agevolare il compito e per avere dei biscotti dello stesso spessore, mi sono aiutata con la macchinetta per fare la pasta fresca.

Procedere posizionando il regolatore dei rulli lisci sul numero 0 e passare il primo pezzo di impasto.

Dalla sfoglia ottenuta, ricavare dei dischetti di 9 cm di diametro, con un tagliabiscotti o con un bicchiere.

Posizionare il dischetto nello stampo per i panzerotti (8 cm di diametro), farcirlo con un cucchiaino di marmellata o di crema Richard; chiudere lo stampo premendo bene per sigillare i bordi, ritagliare la pasta in eccesso e prelevare, delicatamente, il panzottino ottenuto. Sistemarlo su una teglia coperta da carta forno.

Ripetere l’operazione con la frolla rimanente.

Infornare i panzottini a 150° per 20-25 minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare completamente. Cospargere con dello zucchero a velo i biscotti ripieni di marmellata, con cacao amaro quelli farciti con la crema Richard.

NOTE:

  • La ricetta della frolla prevede, fra i vari ingredienti, anche l’aggiunta della buccia di un limone grattugiato. Io l’ho omesso, sapendo già che avrei farcito i panzotti con la crema al cioccolato. Se, al contrario, avessi optato per la crema pasticcera, allora si sarebbe rivelato un componente fondamentale per dare profumo e gusto allo scrigno di frolla.
  • Se non possiedi il set di formine per panzerotti, allora ripiega il disco farcito e sigillalo con i rebbi di una forchetta. Semplice e pratico!
  • Puoi sostituire la crema Richard con una nocciolata senza latte e aggiungere della granella di nocciole o mandorle… Otterrai dei biscotti da leccarsi i baffi!

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

Precedente TIELLA DI GAETA CON FARINA RUSSSELLO Successivo TORTA DI SEMOLINO E CIOCCOLATO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.