LAVAGGIO NASALE

 

LAVAGGIO NASALE

Hai mai fatto il lavaggio nasale?

Forse sì o, forse, non sai cosa sia.

Si tratta di una pratica semplicissima che, a costo zero, contribuisce a prevenire alcuni fastidiosi disturbi come la rinite allergica, la sinusite ed il raffreddore.

Occorrono tre cose: 1 pizzico di sale, dell’acqua tiepida ed il neti lota, ovvero lo strumento che vedi in foto. Una volta riempito il neti lota con l’acqua salata, basterà introdurre il beccuccio nella narice, inclinare leggermente la testa per consentire all’acqua di attraversarla e fuoriuscire dall’altra. L’operazione andrà ripetuta anche nella seconda narice.

Da tempo questi piccoli passaggi accompagnano il mio risveglio, mi portano via pochissimi minuti, ma i benefici sono impagabili: non potrei più rinunciare alla sensazione di freschezza che mi regala nell’immediato!

Purtroppo questa tecnica non è molto conosciuta e anzi, quando mi capitata di consigliarla, noto sempre tanto scetticismo.

Lo comprendo, anche se basterebbe fermarsi un attimo a pensare che laviamo, tutti i giorni, ogni angolo del nostro corpo, tralasciando proprio il naso.

Ci sentiamo ripetere in continuazione cosa fare per rimanere in salute; a riguardo ho le mie idee e ti posso assicurare che la creazione del benessere fisico e mentale passa anche dal lavaggio nasale!  

“Vulesse addiventare na tamorra

pè scetare a tutta chella gente

cà nun ha capito niente

e ce stà a guardà”

Vulesse addeventare nu brigante, Folkabbestia

 

 

Precedente SALSA TZATZIKI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.