FROLLINI VEGAN CON FARINA DI RISO

FROLLINI VEGAN CON FARINA DI RISO

Vegan e senza glutine, ecco i due primi pregi di questi frollini con farina di riso integrale.

La singolare farcitura, poi, ne amplifica l’incanto!

Ho voluto osare, scegliendo una crema di sole nocciole (senza cioccolato!) ed un burro di arachidi! Divini!

Ti lascio la ricetta e, con essa, la curiosità di scoprire cosa si nasconde percorrendo una nuova strada!

INGREDIENTI:

per la pasta frolla con farina di riso integrale:

  • 200 gr di Farina di riso integrale;
  • 100 gr di Margarina fredda;
  • 4 cucchiai di Fecola di patate (vedi NOTE);
  • 50 ml di Latte di soia;
  • 80 gr di Zucchero di canna;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;

per la farcitura:

  • Crema 100% di nocciole;
  • Burro 100% di arachidi;
  • Zucchero a velo;
  • Cioccolato fondente;
  • Farina di cocco;
  • Tanto Amore.

PROCEDIMENTO:

Nel cestello della planetaria, versare lo zucchero e la margarina fredda divisa in pezzetti; montare il gancio “K” ed avviare l’impastatrice a velocità minima.

Una volta amalgamati i due ingredienti, aggiungere, un cucchiaio per volta e con il gancio in movimento, la farina di riso, la fecola ed il lievito.

Versare il latte a filo fino ad ottenere un composto amalgamato.

A questo punto, trasferire la frolla sulla spianatoia e compattarla velocemente.

Formare un panetto e lasciarlo riposare in frigorifero per, almeno, un’ora.

Trascorso il tempo indicato, con un mattarello, stendere la frolla fra due fogli di carta forno, lo spessore dovrà essere di circa 2 cm. Formare i biscotti utilizzando formine di vario tipo (se li vuoi farcire, assicurati che siano di numero pari!); trasferirli su una teglia coperta da carta forno e infornare a 160° per, indicativamente, 10 minuti.

N.B.: ricorda che stai preparando i frollini e non i biscotti, perciò sfornali quando sono ancora pallidi! Inoltre, non ti far tentare dalla voglia di toccarli quando sono ancora caldi: li romperesti. Falli, invece, raffreddare completamente e maneggiali, comunque, con estrema cura!

A questo punto, stendere un velo di crema di nocciole o burro di arachidi sui biscotti; su una teglia a parte, sistemare i biscotti che faranno da copertura, spolverizzarli con dello zucchero a velo e sistemarli sui frollini farciti.

I frollini singoli, invece, possono essere decorati in due modi: con del semplice zucchero a velo o con il cioccolato fuso. In questo secondo caso, far fondere il cioccolato a bagnomaria; trasferirlo in una sac a poche con la bocchetta stretta; creare dei ghirigori degli schizzi irregolari sui biscotti e spolverizzare con un po’ di farina di ccco. Lasciar solidificare completamente il cioccolato.

Trasferire i frollini vegan con farina di riso integrale su un vassoio.

NOTE:

  • Per realizzare la frolla vegan, ho sostituito le uova con la fecola di patate. Le proporzioni sono queste: per ogni uovo previsto nella ricetta, si considerano 2 cucchiai di fecola. Aumentando, però, la percentuale delle polveri, deve essere aggiunto un po’ di liquido (nel nostro caso latte di soia) per ottenere una frolla morbida ed elastica.
  • La farina di riso integrale Probios si trova sullo shop on-line dell’azienda o, con estrema facilità, anche nel reparto “Senza glutine” del supermercato Unicoop Firenze. Ho dedicato un articolo ai prodotti vegan nella grande distribuzione: oramai tanti alimenti, un tempo di nicchia, sono stati regolarmente inseriti in assortimento.
  • Con riguardo alla crema 100% di nocciole e al burro di arachidi, fanno parte della linea “le creme” della Ecor, il marchio di Naturasì.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

Precedente PRODOTTI VEGAN ALLA COOP Successivo PICI SALTATI ALLA PIASTRA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.