COLOMBE PASQUALI

COLOMBE PASQUALI

Con lo stesso buonissimo impasto del Panettone senza uova fatto in casa, ho praparato due colombe pasquali, una con l’uvetta e l’altra ripiena e glassata al cioccolato fondente e mandorle. Per ottenere degli ottimi dolci non servono nè uova nè burro nè latte, perciò, facciamo che questa Pasqua sia una giornata di festa per tutti: lasciamo le uova alle galline ed il latte ai vitellini perchè tanto, si è capito che non ci servono!

INGREDIENTI:

  • 400 gr di Farina manitoba;
  • 100 gr di Farina di farro;
  • 100 gr di Farina integrale;
  • 120 gr di Zucchero di canna integrale;
  • 90 gr di Olio di semi;
  • 100 gr di Uvetta;
  • 80 gr di Gocce di Cioccolato fondente;
  • 7 gr di Lievito di birra fresco;
  • 290 gr di Latte di soia;
  • 20 ml di Liquore tipo marsala;
  • 2 stampi di carta da 500 gr;
  • Mezzo cucchiaino di sale.

PER LA COPERTURA:

  • 110 gr di Cioccolato Fondente;
  • 50 gr di Mandorle;
  • Zucchero a velo;
  • Tanto amore.

PROCEDIMENTO con la macchina del pane:

Far sciogliere il lievito nel latte tiepido.

Lasciare ammorbidire l’uvetta nel liquore.

Inserire nel cestello della macchina del pane prima gli ingredienti liquidi e quindi il latte con il lievito, l’olio ed il liquore ottenuto dall’uvetta strizzata. A seguire aggiungere lo zucchero, le farine, il sale. Selezionare il programma “Impasto” (nel modello Kenwood BM250 corrisponde al tasto 8) della durata di un’ora e trenta minuti. Trascorso il tempo indicato, prelevare la massa e dividerla in due parti uguali di circa 570 gr ciascuno. In una aggiungere l’uvetta, nell’altra le gocce di cioccolato fondente; impastare velocemente per incorporare gli ingredienti appena inseriti.

A questo punto, prendere un impasto, dividerlo in tre parti e formare tre filoncini: le “ali della colomba” di circa 93 gr ed il “corpo” di circa 386 gr. Porre i tre filoncini nello stampo di carta da 500 gr; ripetere l’operazione anche con l’altro impasto e lasciar lievitare al caldo per almeno 6-7 ore, finchè non avranno raddoppiato di volume.

Preriscaldare il forno a 180°. Infornare le colombe per 15 minuti, poi coprire la superficie con della carta stagnola e proseguire la cottura per altri 23 minuti circa a 150°. Prima di sfornare, verificare con uno stecchino che l’interno delle colombe sia cotto. Lasciar raffreddare e procedere alla decorazione. Spolverizzare la colomba ripiena di uvetta con lo zucchero a velo. Ricoprire l’altra colomba con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria e la granella di mandorle tritate al coltello. N.B.: la granella puoi mischiarla direttamente al cioccolato fuso o aggiungerla solo sopra, dopo aver ricoperto la colomba. Il sapore sarà il medesimo, cambia solo l’effetto visivo; ti mostro entrambe le opzioni, fai tu la scelta!

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.