PANE DI GRANI ANTICHI E SEMI MISTI

PANE DI GRANI ANTICHI E SEMI MISTI

PANE DI GRANI ANTICHI E SEMI MISTI Sono cresciuta con mia nonna che preparava il pane in casa, una volta la settimana, per tutta la famiglia. Usava il lievito madre e la farina macinata per l’occasione: quel profumo e quella consistenza non li ho ritrovati in nessuna altra fetta assaggiata negli... Continua »
CUORI DI CARCIOFI CRUDI IN VASETTO

CUORI DI CARCIOFI CRUDI IN VASETTO

  CUORI DI CARCIOFI CRUDI IN VASETTO I carciofini sott’olio rappresentano un contorno stuzzicante, io li adoro e nella piadina o sulla pizza, per me, sono davvero il massimo. La maggior parte delle ricette prevede la bollitura degli ortaggi in acqua e aceto; in questa che ti propongo, invece, i... Continua »
PANE CON FARINA DI TEFF E SEMI MISTI

PANE CON FARINA DI TEFF E SEMI MISTI

PANE CON FARINA DI TEFF E SEMI MISTI Quanto avrei potuto resistere, davanti alla nuova scorta di farina, prima di cedere ed impastare? Ma soprattutto, impastare cosa? Una brioche, della pasta fresca, un pane, dei biscottoni rustici? Le idee sono sempre molte, tanto il girovita è sufficientemente largo per poterle... Continua »
LUPINI IN SALAMOIA FATTI IN CASA

LUPINI IN SALAMOIA FATTI IN CASA

LUPINI IN SALAMOIA FATTI IN CASA Prima del “tempo tiranno”, dello snobbismo da pancia piena e del dimenticatoio c’erano loro: le ricette povere, quelle che consentivano di preparare tutto in casa, quelle dettate dalla necessità e dalla fame. C’è stato un tempo in cui i legumi erano alla base dell’alimentazione dei... Continua »
PANDORO SFOGLIATO

PANDORO SFOGLIATO

PANDORO SFOGLIATO Preparare in casa un pandoro sfogliato, come vedi, è possibile; riuscire, poi, nell’impresa di ottenere un dolce della tradizione senza uova nè burro, mi inorgoglisce particolarmente! La preparazione è lunga e, soprattutto nella fase della sfogliatura, richiede interventi ogni 30 minuti. Pertanto, prima di cimentarti nella sfida, organizzati bene... Continua »
FORMAGGIO VEGETALE

FORMAGGIO VEGETALE

FORMAGGIO VEGETALE Sì, lo so, non dovrei chiamarlo “formaggio” poichè non è fatto di latte e i tradizionalisti, poi, se ne hanno a male. Sinceramente, però, non ricordo i loro animi infiammarsi davanti al “salame di cioccolato” che non è un salume, a dispetto del nome. O davanti ad un buon... Continua »