BISCOTTI RUSTICI INTEGRALI

BISCOTTI RUSTICI INTEGRALI

La ricetta di questi biscotti la trovai sul retro della bustina del lievito Pane Angeli; nel corso degli anni li ho fatti e rifatti e non mi hanno mai delusa. Perfetti a colazione, inzuppati nel latte, ma ristoratori anche al pomeriggio accompagnati con del caffè o una tazza di tè caldo. Poi ho cambiato alimentazione e questa ricetta, come tante altre, è stata accantonata data la presenza di latte, burro e uova. Ieri ho ripreso in mano la vecchia agenda e ho pensato di riscrivere la ricetta in chiave vegetale: quelle che vedi sono le delizie che ho ottenuto! Si tratta di biscotti rustici fatti con farina integrale e zucchero grezzo di canna, non troppo dolci, buoni in ogni momento della giornata. Non hanno nulla a che vedere con quelli della ricetta originaria e, sinceramente, neanche nulla da inviadiare!

INGREDIENTI:

  • 500 gr di Farina Integrale;
  • 150 gr di Zucchero grezzo di canna;
  • 125 gr di Margarina vegetale fredda;
  • 3 cucchiai di Lecitina di soia;
  • 3 cucchiai di Acqua;
  • 1 pizzico di Sale;
  • 1/2 bustina di Lievito in polvere per dolci;
  • Latte vegetale per spennellare;
  • un po’ di Zucchero per decorare;
  • Tanto amore.

PROCEDIMENTO:

In una ciotola versare l’acqua e sciogliere la lecitina di soia. N.B.: se hai difficoltà a sciogliere i granuli, frullali:  otterrai un composto giallo e colloso.

Nella planetaria, o a mano, impastare la farina, il lievito, lo zucchero, la lecitina di soia, il pizzico di sale e la margarina a pezzi. Il risultato deve essere un composto omogene e compatto. Tirare una sfoglia con il mattarello e ritagliarere i biscotti.

Sistemarli su una leccarda, spennellarli con il latte vegetale e decorarli con un po’ di zucchero grezzo di canna.

Infornare a 190° per 15-20 minuti. Una volta raffreddati, conservarli in una scatola di latta.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.