BISCOTTI CON NOCCIOLE ED UVETTA

BISCOTTI CON NOCCIOLE ED UVETTA

Una voglia improvvisa di dolce… mettersi a cercare in dispensa e trovare “solo” nocciole ed uvetta… Si può fare!

E così ho impastato della farina di grani antichi con zucchero ed olio, ho utilizzato la lecitina di soia, per sostituire le uova e, nel giro di pochi minuti, la frolla era pronta. Per dare un gusto diverso ai biscotti ho aggiunto le nocciole e l’uvetta, ammollata nel vin santo fatto in casa…

Certe ricette nascono così, dalla voglia di cedere ad una tentazione e dalla necessità di arrangiarsi con quello che si ha in casa… perchè è notte fonda e tutti dormono, tranne te!

INGREDIENTI:

  • 250 gr di Farina di Farro monococco;
  • 45 gr di Nocciole;
  • 25 gr di Uva sultanina;
  • 30 ml di Vin santo;
  • 90 ml di Olio di semi leggero;
  • 30 ml di Latte di soia;
  • 100 gr di Zucchero di canna grezzo;
  • 1 cucchiaio di Lecitina di soia;
  • 3 cucchiai di Acqua bollente;
  • 2 cucchiaini scarsi di Lievito Biologico per dolci;
  • Tanto Amore.

PROCEDIMENTO:

Mettere in ammollo l’uva sultanina nel vin santo, o in un altro vino liquoroso, per 15 minuti.

Tritare grossolanamente le nocciole e mettere da parte; nello stesso tritatutto, inserire la lecitina di soia ed i 3 cucchiai di acqua bollente, mescolare velocemente e frullare fino a sciogliere tutti i granuli della lecitina.

Nel frattempo, nel cestello della planetaria, inserire la farina di farro monococco, lo zucchero, il lievito e mischiare velocemente.

Fatto ciò, aggiungere l’olio, il latte di soia e la lecitina, mescolando a velocità bassa.

Infine, unire l’uvetta ben strizzata e le nocciole frullate.

Continuare ad impastare per pochi secondi e trasferire il composto sulla spianatoia. Compattare bene con le mani e lasciar riposare in frigorifero per un’ora.

A questo punto, preriscaldare il forno a 180°; stendere l’impasto fra due fogli di carta forno e, con un coppapasta, formare i biscotti.

Sistemarli su una teglia, coperta da carta forno e  infornare per, indicativamente, 15 minuti a 180°.

Sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare completamente prima di trasferirli su un vassoio.

NOTE:

  • Puoi impastare i biscotti anche a mano, in una ciotola o sulla spianatoia… così da non disturbare i vicini se, come me, sei assalita dalle voglie ad orari improbabili!
  • La farina di grani antichi che ho utilizzato, fa parte della linea “Farì” del Molino Latina.
  • Con questa dose ho ottenuto 30 biscotti dal diametro di 4,5 cm.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta tanto da spingerti a replicarla. Qualora lo facessi, ricorda di taggarmi su Instagram con #lapulcenellorecchio.

 

Precedente CROSTATA SALATA DI ZUCCA E VERZA Successivo CROSTONI RUSTICI CON VERDURE E LEGUMI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.